Dove l’acqua scorre al contrario

 Michael Adams, il pittore delle Seychelles

Michael Adams
Michael Adams, Anse Aux Poules Bleues. Bamboos, Silkscreen

Quelle della Repubblica delle Seychelles sono isole coloratissime. Verdi brillanti, blu profondi, acque cristalline e innamoratissime coppie in viaggio di nozze. Affascina anche lo scorrere dell’acqua nel lavandino…in senso orario, all’opposto di quel che succede qui “su” da noi! Ovunque si posi l’occhio, si rimane a bocca aperta!!

Sì, le Seychelles sono un paradiso nel quale nuoti in mezzo ai pesci e lavori sodo sulla tintarella.

D’obbligo sono i souvenir per far morire un po’ di invidia chi è rimasto a casa. Parei ornati con fiori tropicali, calamite divertenti, conchiglie di forme pazzesche e deliziosi portachiavi…fatti a Coco de Mer.

Il Coco de Mer è una noce di cocco che ricorda benissimo le forme del bacino femminile e che è stato assurto a simbolo delle isole! Sono il regalino più gradito dai re del sense of humor!!

Se siete a Mahé, l’isola principale, dopo aver fatto un rapido giro a Victoria (la più piccola capitale del mondo, grande meno di 9kmq!), datevi all’arte contemporanea!

Salite sul bolide che avete noleggiato e andate verso Sud, direzione  Anse aux Poules Bleues. Lungo la strada, trovate l’indicazione per la casa-studio di Michael Adams.

Dopo una vita artistica trascorsa in giro per il mondo, nel 1972 sceglie proprio questo pezzo di paradiso per vivere e creare!

Tra polli e tartarughe e mille altri animali, negli ultimi trent’anni ha creato migliaia di dipinti, che lo hanno reso l’artista più popolare delle 115 isole, portando in giro per il mondo i colori e l’allegria dell’arcipelago. La sua fama è tale che nel 2001 riceve dala Regina Elisabetta II l’onorificenza del MEB (Member of British Empire) per il servizio prestato all’arte delle Seychelles!

Il verde squillante e le palme gigantesche della Vallé de Mai, il blu delle acque della Anse Lazio e le forme preistoriche delle tartarughe giganti prendono vita dietro al pennello veloce e caldo di Adams. Anche un’occhiata rapida a uno dei suoi dipinti rasserena la giornata!!

Michael Adams
Michael Adams, Bonjour Gauguin, acquerello

Michael Adams è da alcuni definito il “Gauguin delle Seychelles”, ma la cosa a lui non piace affatto.

In effetti la pittura del nostro non mi sembra impregnata dell’ossessiva ricerca di serenità che vive nelle tele del francese. Francamente, non credo nemmeno di avere visto nel catalogo di Adams nulla del sintetismo di La visione dopo il sermone. Quello di Adams è, piuttosto, uno stile caratterizzato da un forte naturalismo geroglifico! Forse le tinte vibranti in punta di pennello ricordano l’uso del pigmento puro che faceva Gauguin; qui, però, predomina la ricerca della raffigurazione della natura, fatta di colori puri e forme magiche.

Dicevo, quando siete a Mahé, andate all’atelier di Michael Adams.

Michael Adams
L’atelier di Michael Adams

La sua casa è il suo studio, ma è anche la sua galleria! Suonate il campanello e verrete travolti da un’iper-cromia. È magico. Tra tele e acquerelli e incisioni c’è l’imbarazzo della scelta. Ci sono le opere mature di Michael Adams e quelle dei due figli, Tristan, “pittore” dal 2006 e Alyssa, dedita principalmente all’acquerello e all’incisione.

I quadri giganti del maestro li riserviamo e chi ha i mezzi per l’acquisto e lo spazio per il trasporto. Noi avevamo già riempito le valige di portachiavi con il Coco de Mer, quindi ci siamo accontentati di un paio di stampe e qualche cartolina. E porteremo sempre il ricordo di un’accoglienza calorosa e affettuosissima!!

Insomma, non dico che il viaggio alle Seychelles valga solo per conoscere Muchael Adams, ma sicuramente un giro a Mahé si!

I am basically a jungle person. I paint regularly from one spot in the Botanical Gardens. Every time you look at the jungle around you, you see a different way of painting it!

Michael Adams
Michael Adams al lavoro fonte http://www.michaeladamsart.com

Essenzialmente sono una persona della giungla. Io dipingo regolarmente da un angolo dei Giardini Botanici. Ogni volta che guardi la giungla che ti circonda,vedi una maniera diversa per dipingerla.

http://www.michaeladamsart.com

seychelles
Cote d’Or, Prasilm, Seychelles Ph. IG @catera_pgm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: